migliori libri di marketing

I migliori libri di marketing da leggere assolutamente

I migliori libri di marketing sono tutti quei testi che non puoi non avere se lavori già nel marketing, se vuoi iniziare a lavorare in questo settore o semplicemente se desideri una maggiore consapevolezza della realtà che ti circonda.

Se ti guardi intorno, la tua vita è circondata dal marketing, nel suo significato più puro; potrà sembrarti una banalità, ma pensaci: ovunque tu sia, dal centro commerciale al divano di casa al tuo ufficio, il marketing è una costante. Qualunque prodotto o servizio attiri la tua attenzione racchiude al suo interno una rete di persone che hanno lavorato e trovato le migliori leve per ottenere la tua attenzione e persuaderti a compiere determinate azioni.

Sempre più spesso mi chiedono consigli sui libri da leggere e sempre più spesso mi rendo conto che ai più giovani che si avvicinano a questo mondo mancano “le basi” di questa disciplina e nella maggior parte dei casi, mi ritrovo ad indicare quelli che credo siano i migliori libri di sempre sul marketing, testi che ho letto e ho trovato straordinari per la loro semplicità, originalità e concretezza, vere e proprie fonti di ispirazione.

Ecco perché ho deciso di racchiudere tutti questi suggerimenti in una lista con  i 10 libri da leggere assolutamente per chiunque voglia saperne di più sul marketing, indipendentemente se stai lavorando su un tuo progetto o meno.

Prima di andare alla lista voglio però fare una doverosa premessa: vedrai che alcuni di questi testi sono stati scritti diversi anni fa, eppure sono quanto mai attuali, di altri probabilmente conosci già i titoli o li hai addirittura già letti se lavori in questo ambito, ma se non lo hai già fatto, ti invito vivamente a farlo subito, perché si tratta di pietre miliari, libri sul marketing concreti e trasversali, capaci di trasmettere competenze per delineare strategie immediatamente applicabili al tuo business.

Sai come la penso sulla teoria e sullo studio: leggere è fondamentale, crea valore per te e per le persone con cui condividi le tue scoperte e le tue riflessioni e lo è ancor di più in un settore ampio come il marketing che comprende tantissime sottocategorie, tutte ugualmente importanti per aziende e professionisti che vogliono far crescere la loro attività.

Essere degli smanettoni non basta, quindi questi 10 libri oltre ad essere molto interessanti, sono un passaggio obbligato per addetti ai lavori e non solo. Quindi bando alle ciance passiamo subito a elencare i migliori libri di marketing, in rigoroso ordine sparso.

Le 22 leggi immutabili del marketing di Al Ries e Jack Trout

Le 22 leggi immutabili del marketing di Al Ries e Jack Trout

Sai qual è il sottotitolo di questo libro?

Se le ignorate, è a vostro rischio e pericolo!

Un sottotitolo che già dice molto su questo testo: scritto nel 1993 da Al Ries e Jack Trout, due mostri sacri del marketing che hanno previsto e interpretato successi e fallimenti di tutte le più grandi aziende del secolo scorso, è uno dei migliori libri marketing di sempre che spiega con estrema chiarezza e semplicità 22 concetti che cambieranno il tuo modo di vedere questo settore.

Alcune leggi ti potranno sembrare banali e ripetitive, mentre altre ti apriranno la mente su cose che non credevi neanche esistessero, ma tutte le 22 sezioni di questo libro sul marketing rappresentano la base da cui partire per sviluppare la propria strategia.

Perché dovresti leggere Le 22 leggi immutabili del marketing?

Perché nonostante sia un libro scritto nel 1993, i concetti che esprime sono ancora molto validi nel mercato di oggi!

Dalla legge della leadership a quella del fallimento passando per la legge dell’imprevedibilità, tutte le leggi sono ispirate ai criteri della razionalità e del buon senso, quindi sono immutabili e anche se non possono evitare gli errori, che fanno parte del processo, possono quanto meno cercare di ridurli al minimo.

Insomma, questo libro è una lettura obbligatoria, adatta anche ai non addetti ai lavori perché è tutto spiegato in maniera molto semplice, immediata e attraverso tanti esempi concreti derivanti dallo studio su fatti reali (successi e fallimenti di aziende e prodotti) che per oltre trent’anni ha impegnato i due autori.

La mucca viola di Seth Godin

La mucca viola di Seth Godin

Anche stavolta il sottotitolo è importantissimo: Farsi notare (e fare fortuna) in un mondo tutto marrone.

Noteresti la mucca viola in una mandria di mucche marroni? Certo che sì! E l’obiettivo è proprio questo!

La mucca viola è la distinzione, è quello che trovi in ogni singolo prodotto di successo, qualcosa di fenomenale e assolutamente ineguagliabile che ti permette di fare la differenza in un mercato di massa.

Come dice lo stesso Godin: le tradizionali P del marketing (prezzo, promozione, pubblicità e posizionamento) non funzionano più da sole, occorre aggiungere la quinta P di Purple Cow che o c’è o non c’è nel prodotto.

Le opinioni sul libro di Seth Godin concordano nel considerarlo un libro che affronta in maniera super semplice i temi del marketing e l’essenza dell’imprenditoria, un testo che aiuta a creare prodotti che non passino inosservati.

Perché dovresti leggere La Mucca Viola?

Seth Godin ha scritto tantissimi libri (tutti molto belli e validi), ma credo che La Mucca Viola sia forse quello che riassume meglio il suo pensiero e il suo approccio.

Non è solo un libro sul marketing, ma è soprattutto un testo che ti spinge ad osare.

Anche in questo caso si tratta di un libro molto semplice, ricco di esempi concreti, per professionisti e per chi non è esperto di marketing, che ti aiuta a capire come differenziarsi in un mercato affollato come quello di oggi.

Ecco perché tra i migliori libri da leggere assolutamente ti consiglio La Mucca Viola.

Le armi della persuasione di Robert Cialdini

Le armi della persuasione di Robert Cialdini

In questo caso il sottotitolo è: Come e perché si finisce col dire di sì.

Mai espressione ha colpito più nel segno e dopo aver letto la trama di questo libro, capirai perché.

Robert Cialdini ha scritto Le armi della persuasione nel 1984 dopo anni di studi che ha condotto immergendosi attivamente nel mondo dei professionisti della persuasione: venditori, esattori, pubblicitari.

Cialdini da bravo ricercatore, si infiltrava di volta in volta nell’ambiente che gli interessava, ne diventava membro a pieno titolo e ne studiava i comportamenti dall’interno.

Questo approccio immersivo gli ha permesso di capire che sebbene esistano migliaia di tattiche diverse che gli specialisti usano per ottenere ciò che vogliono, la maggior parte rientra in sei categorie base: le 6 armi della persuasione, leve che se usate nel modo giusto possono orientare e dirigere il comportamento umano.

Robert Cialdini, nel suo libro, spiega esattamente come i nostri comportamenti sono costantemente influenzati dalle tecniche di persuasione che ha individuato.

Quando lavori nel marketing devi essere in grado di convincere i tuoi interlocutori ad interessarsi al tuo prodotto o persuaderli a compiere determinate azioni, ecco perché il testo di Cialdini è una lettura imprescindibile per ogni marketer; in ogni caso, conoscere le dinamiche sociali è importantissimo anche in tutte le situazioni in cui almeno due persone entrano in contatto.

Perché dovresti leggere Le armi della persuasione?

Questa domanda non dovresti neanche portela!

Le armi della persuasione è un vero capolavoro, uno dei migliori libri di marketing che abbia mai letto, semplice, concreto, talvolta anche molto divertente e sempre attuale.

Pensa che questo libro è stato snobbato e deriso per decenni per poi essere riconosciuto come uno dei migliori libri in circolazione sulla persuasione. Chiunque si occupa di marketing deve conoscere le leve persuasive, sia per capire come usarle (bene) che come difendersi quando vengono usate male.

Anche se il libro presenta una quantità impressionante di esempi pratici molto datati (ricordati che risalgono a studi condotti fino al 1984), quei concetti si possono adattare perfettamente al mondo del web marketing e del digitale.

Strategia oceano blu di W. Chan Kim e Renee Mauborgne

Strategia oceano blu di W. Chan Kim e Renee Mauborgne

Strategia oceano blu è un libro che ogni marketer, ma anche ogni imprenditore dovrebbe divorare.

L’ho inserito tra i migliori libri marketing da leggere perché lo ritengo un libro quanto mai attuale per affrontare un mercato sovraffollato come quello in cui ci troviamo.

Come ben esprime anche il sottotitolo, Vincere senza combattere, questo testo racchiude un modello strategico a mio avviso vincente: non combattere in un oceano rosso, ma cerca il tuo oceano blu!

Mi spiego meglio.

L’oceano rosso è la competizione spietata senza alcuna innovazione perché si è troppo occupati a sgomitare per ritagliarsi una fetta di mercato, l’oceano blu, al contrario, è la tua nicchia, una situazione calma nella quale devi solo pensare ad innovarti e a far crescere il tuo business.

Le mosse strategiche da fare per reintrepretare in maniera innovativa il valore talvolta già esistente sono racchiuse in questo testo che è un altro dei migliori libri di marketing esistenti.

Perché dovresti leggere Strategia oceano blu?

Una delle cose più difficili e importanti nel marketing è saper individuare (o creare) la propria nicchia per diminuire (o eliminare del tutto) la concorrenza e facilitare quindi il processo di vendita, potendo contare su leve molto più forti.

Tra i tanti libri di marketing che trattano questo argomento, Strategia oceano blu è sicuramente uno dei più famosi e semplici che ti consiglio di leggere.

Partire dal perché di Simon Sinek

Partire dal perché di Simon Sinek

Partire dal perché è un libro scritto da Simon Sinek, uno dei più quotati speaker del mondo sul tema della leadership.

La storia di Sinek è davvero particolare, ma ciò che conta è che sia riuscito a spiegare cosa determina i risultati soddisfacenti di alcune persone e perché alcune aziende siano più longeve e innovative di altre.

Il comune denominatore è il perché: secondo Sinek la motivazione alla base di quello che fai e il modo chiaro e convinto con il quale riesci a comunicarlo agli altri, non importa se sono amici, colleghi o dipendenti, ti renderà un leader capace di ottenere fiducia e supporto, indipendentemente dal tipo di lavoro o dal settore di riferimento in cui operi.

Non a caso, il sottotitolo del suo libro è: Come tutti i grandi leader sanno ispirare collaboratori e clienti.

Perché dovresti leggere Partire dal perché?

Questo è uno dei miei libri preferiti in assoluto. Partire dal perché è un testo ispirazionale, pieno di esempi, in cui Sinek riesce a spostare l’attenzione dal “cosa” al “perché”, un passaggio fondamentale in qualsiasi lavoro e in qualsiasi tipo di presentazione: vendere un prodotto, convincere un investitore, farsi approvare un progetto o piccole scelte quotidiane.

Un must da leggere per addetti ai lavori, imprenditori e persone comuni che desiderano cambiare il mindset con cui affrontano le proprie attività.

La coda lunga di Chris Anderson

La coda lunga di Chris Anderson

Per parlarti di questo libro, voglio partire dal sottotitolo: Da un mercato di massa ad una massa di mercati.

Si tratta di un’espressione davvero esplicativa, una sintesi di questo libro di marketing geniale che parte come un articolo (su Wired, tra i più letti e condivisi nella storia della rivista) e diventa un testo che sovverte le regole del mercato.

Il focus di Chris Anderson è la coda lunga, che può essere definita come la parte della distribuzione delle vendite associata ad una frequenza più bassa.

Detto in altri termini, in una curva di vendite di un’azienda (è asindotica, cioè non raggiunge mai lo zero), esistono due tipi di prodotti: quelli di punta, pochi e costosi, e quelli di coda lunga le cui vendite sono trascurabili se prese singolarmente, ma davvero significative se le sommiamo.

Ed ecco l’intuizione di Anderson che spiega con estrema chiarezza nel suo libro: poiché ogni giorno vengono creati un’infinità di prodotti, applicando la teoria della coda lunga il mercato potenziale può più che raddoppiare, un po’ come dire che la coda lunga rende di più.

Perché dovresti leggere La coda lunga?

Un classico che ha segnato un’epoca, La coda lunga è tra i migliori libri di marketing ad aver letteralmente cambiato il modo di vedere il mercato. È un libro da leggere assolutamente, una lettura obbligatoria per capire che è sempre più difficile realizzare dei prodotti blockbuster comprati da tutti, ma è importante invece lavorare su piccole nicchie.

Te lo consiglio anche perché è scritto in maniera chiara, semplice ed è pieno di esempi concreti.

The Cluetrain Manifesto di Rick Levine, Christopher Locke, Doc Searls, e David Weinberger

The Cluetrain Manifesto di Rick Levine, Christopher Locke, Doc Searls, e David Weinberger

Ti dice niente la frase: I mercati sono conversazioni?

Sono sicuro che almeno una volta (ed è davvero il minimo se ti occupi di marketing), hai sentito questa espressione.

Si tratta della prima delle 95 tesi di Rick Levine contenuta nel suo Cluetrain Manifesto, libro di marketing scritto nel 1999 e contenente una serie di affermazioni che ancora oggi rappresentano un invito all’azione per tutte le aziende che comunicano e fanno web marketing.

Il sottotitolo, anche in questo caso, è stato profetico: The end of business as usual (La fine del business così come lo conosciamo).

Quando è stato pubblicato, infatti, The Cluetrain Manifesto ha suscitato scalpore perché dichiarava esplicitamente come il web avrebbe cambiato il linguaggio e la comunicazione delle aziende e dei mercati.

Solo anni dopo, ci si è resi conto che quelle tesi avevano aperto la strada ad un nuovo modo di intendere il marketing e il web sotto ogni punto di vista (linguistico, culturale, sociale ed economico).

Non c’è da stupirsi, quindi, se ancora oggi è considerato uno dei migliori libri di marketing di sempre.

Perché dovresti leggere The Cluetrain Manifesto?

È uno dei primi testi ad intuire come internet stava per cambiare tutte le carte in tavola e a sottolineare come il marketing e il business dovessero essere completamente rivisti in ottica di questo grande cambiamento. Un altro libro che ha segnato un’epoca e che oggi viene studiato in tutte le università del mondo. Nella sua semplicità, attraverso 95 tesi, riesce a semplificare e schematizzare come affrontare questo cambiamento e riuscire a cavalcarlo invece di farsi travolgere.

Creare prodotti e servizi per catturare i clienti (Hooked) di Nir Eyal

Creare prodotti e servizi per catturare i clienti (Hooked) di Nir Eyal

Perché alcuni prodotti funzionano e altri invece cadono subito nel dimenticatoio?

Che tu lavori o meno in ambito marketing, ti sei sicuramente chiesto perché ci sono prodotti e servizi che catturano l’attenzione e se vuoi sapere cos’hanno in più rispetto a quelli che, al contrario, fanno flop, devi assolutamente leggere il libro di Nir Eyal.

Eyal delinea con semplicità e accuratezza il modello attraverso cui le tecnologie ci catturano: il famoso Modello Hook, un processo in 4 fasi, cicli ripetuti che hanno lo scopo di persuaderti fino a modificare letteralmente il tuo comportamento, convincendoti a tornare continuamente sul prodotto (o servizio), senza bisogno di azioni di web marketing costose e insistenti.

Perché dovresti leggere Creare prodotti e servizi per catturare i clienti (Hooked)?

Analizza esattamente il perché alcuni prodotti riescono letteralmente a catturare gli utenti agganciandoli (hook) e non lasciandoli andare via; questo libro è talmente pratico che ti aiuterà a creare prodotti migliori che la gente vorrà acquistare.

Inoltre, ci sono tantissimi esempi recenti di prodotti digitali che aiutano a capire perfettamente il concetto di “ciclo hook” spiegato nel libro.

Credimi, sono un bugiardo di Ryan Holiday

Credimi, sono un bugiardo di Ryan Holiday

Confessioni di un manipolatore di media è il sottotitolo di questo libro che scava nel profondo di ogni campagna pubblicitaria, notizia e vicenda che spopola sul web e su altri media.

Ryan Holiday è stato per anni un manipolatore di media e in questo libro racconta come riusciva a far ottenere visibilità ai suoi clienti semplicemente manipolando le storie che raccontava.

Dietro ogni episodio mediatico che segui online, dietro ogni personaggio anonimo che finisce improvvisamente sotto i riflettori, dietro ogni post blog che leggi, vi è una persona responsabile di una manipolazione.

È sconvolgente? Davvero non lo sapevi? Beh, Credimi, sono un bugiardo è proprio il tipico libro di marketing che ti apre le porte di un mondo e ti racconta come è facile manipolare i blog, i media online, le notizie sui social media attraverso esempi pratici, scrivendo, a tutti gli effetti, le sue confessioni.

Perché dovresti leggere Credimi, sono un bugiardo?

È il libro che ha cambiato il mio modo di vedere (e fare) le PR.

Un testo che racconta quanto il gioco dei media sia falsato e come sia impossibile vincere se non conosci le regole del gioco.

Uno dei migliori libri di marketing in circolazione da leggere se vuoi avere una formazione completa sul marketing in ogni sua forma e se vuoi addentrarti nel mondo del web marketing con occhio attento e consapevole.

Permission Marketing di Seth Godin

Permission Marketing di Seth Godin

Permission Marketing è il libro che come dice il suo sottotitolo ti consente di trasformare gli estranei in amici e gli amici in clienti.

Seth Godin, il mitico Godin, è l’unico ad avere due libri in questa lista dei migliori libri marketing, perché se lavori in questo settore non puoi fare a meno di conoscerlo e amarlo.

In questo libro sul marketing, Seth Godin dice basta all’interruption marketing, che ruba solo tempo prezioso ai tuoi potenziali clienti, e introduce il permission marketing, un approccio che offre ai consumatori le motivazioni per accettare volentieri il marketing e la comunicazione, senza subirla.

Questo approccio consente di sviluppare rapporti duraturi con i tuoi clienti, di creare fiducia reciproca e aumentare le tue vendite.

Perché dovresti leggere Permission Marketing?

Permission Marketing è una lettura obbligatoria che ha cambiato letteralmente il modo di vendere i prodotti. Come ti ho già detto, si è passati da un approccio “push” da venditore vecchia scuola ad un approccio “pull” dove vendiamo solo alle persone che in qualche modo sono legate a noi e ci hanno dato il “permesso” di vendergli qualcosa.

Se vuoi sapere come fare permission marketing, quali sono i passaggi fondamentali per applicare correttamente questo nuovo approccio, questo è tra i migliori libri sul marketing che può spiegartelo.

E siamo arrivati alla fine di questa guida ai 10 migliori libri marketing che ti consiglio di leggere.

Personalmente, li ho divorati tutti, qualcuno letto anche più di una volta, e di ciascuno ho evidenziato gli aspetti che ritengo più importanti e il valore aggiunto che sono sicuro apporteranno alla tua professione una volta che li avrai letti.

Se ti interessano altri libri, ti consiglio di dare uno sguardo alla mia lista dei migliori libri di growth hacking e i migliori libri di startup.

Quindi, ora, non posso far altro che augurarti una buona formazione!

Hai letto qualcuno di questi libri e mi vuoi dire cosa ne pensi? Oppure credi che ci sia qualche pietra miliare che dovrebbe essere in questa lista? Dimmelo nei commenti!

Prima di andare via ti suggerisco di dare un'occhiata a questi post che potrebbero interessarti:

Commenti