lead generation cosa significa

Lead Generation: cosa significa e come funziona

Cosa è la lead generation

Se ti sei imbattuto in questo post forse cercavi informazioni sulla lead generation, sul suo significato in italiano e la sua definizione.

Che tu abbia una piccola o una grande idea imprenditoriale da coltivare, sarà una la domanda che ti aspetterà puntuale come la sveglia ogni mattina: come trovare nuovi clienti?

Tra i vari strumenti di marketing online, la lead generation è tra quelli che può più facilmente metterti in contatto con il tuo pubblico ideale.

La lead generation è quella parte della strategia di marketing che punta ad acquisire nuovi contatti attraverso una serie di azioni mirate online.

Cosa vuol dire lead generation

L’obiettivo principale della generazione di contatti, nella sua traduzione in italiano, è raccogliere una lista di indirizzi e-mail, numeri di telefono o contatti di altro tipo di utenti in target  a cui far conoscere il tuo prodotto o il tuo servizio, per trasformali poi in effettivi clienti.

Il lead è un utente che è potenzialmente interessato, ma che non è ancora entrato in contatto con il tuo brand – da non confondere con il prospect, che è un’evoluzione del lead, ovvero un utente che ha già concretizzato il suo interesse verso il brand facendo un’azione, una richiesta o un acquisto.

lead generation come funziona

Se ti sei chiesto cos’è la lead generation e vuoi conoscere il significato di questa definizione, probabilmente avrai già capito che il lead è molto prezioso nel web marketing, perché rappresenta un utente che ha spontaneamente mostrato interesse verso un prodotto o un servizio e che, quindi, sarà potenzialmente più incline all’acquisto.

Ciò detto, ricorda che, dall’altra parte del computer, anche l’utente più interessato al mondo scruta il monitor chiedendo “Ok, vuoi la mia e-mail, ma tu cosa mi dai in cambio?”.

La strategia di lead generation, infatti, non può pretendere di ottenere contatti se prima non dà buoni motivi all’utente per concedere il suo contatto e contenuti di valore.

Come funziona la lead generation

La lead generation non è una bacchetta magica che trasforma gli utenti in clienti: la strategia funzionerà soltanto se metterai in campo una serie di azioni efficaci.

Per esempio, puoi avviare una campagna di lead generation attraverso una landing page, una pagina dedicata all’acquisizione di nuovi contatti sul tuo sito, in cui offrire una promozione o una risorsa speciale a chi lascia il suo contatto.

Per mettere il turbo alla tua lead generation e far arrivare più visitatori sulla pagina, ottimizza i contenuti in ottica SEO, mettila in evidenza attraverso gli strumenti pubblicitari come Google Ads e Facebook Ads, e sfrutta le piattaforme social per diffonderla.

Inoltre, non trascurare la possibilità di fare direttamente lead generation su Facebook e LinkedIn: queste piattaforme danno la possibilità di fare campagne sponsorizzate con l’obiettivo specifico di acquisire nuovi contatti direttamente sui social, abbattendo una grossa barriera perché l’utente non deve lasciare il social.

I contatti acquisiti in questa fase verranno raccolti in un database e potranno dare vita a una campagna di e-mail marketing o ad altre attività mirate con l’obiettivo di trasformarli in clienti nel lungo periodo.

E una volta ottenuto il lead che ci fai? Trattalo con cura, ricorda che dietro ogni contatto c’è un utente che ti ha dato fiducia e che merita tutta la tua attenzione.

I lead non sono email, sono persone!

Libri sulla lead generation

Per approfondire il tema della lead generation ti lascio alcuni libri da cui puoi iniziare:

Se ti è piaciuto questo post, clicca Mi Piace!

Prima di andare via ti suggerisco di dare un'occhiata a questi post che potrebbero interessarti:

Commenti