come creare startup successo

Come creare una startup di successo, 5 fattori a cui fare attenzione

Introduzione

Creare una startup e soprattutto creare una startup di successo è ormai appurato non essere un’impresa facile!

Se da un lato, quello delle startup è un mondo tutt’altro che nuovo (pensa che le startup in Italia hanno raggiunto quota 10mila, dato storico per l’ecosistema italiano delle startup, rilasciato recentemente da Infocamere); dall’altro il dato sul fallimento delle startup è altrettanto impressionante.

Se stai pensando di creare una startup per dare vita alla tua attività, sarai alla ricerca di metodi e strategie per creare la tua impresa in modo vincente.

Creare una startup di successo: esiste la formula magica?

Quando si parla di metodi e strategie per fare impresa in mondo vincente e creare startup si pensa subito alla possibilità di individuare una formula il successo.

La domanda più ricorrente,  infatti, è “Quali sono gli elementi di successo di una startup?

La produzione di contenuti che tentano di rispondere a questa domanda in rete sono infiniti. Come puoi immaginare, da quando le startup hanno preso piede in Italia e  soprattutto nel mondo, diventando anche uno dei trend topic nei settori business e innovazione, la produzione di contenuti su come creare una startup e soprattutto come ottenere il successo di una startup è cresciuta a dismisura: video, post, e tantissimi libri affrontano l’argomento.

Tuttavia sarebbe impossibile pensare di rintracciare in questi contenuti, utili sotto tanti punti di vista, una vera e propria formula magica per una startup di successo.

Come dico spesso, invece, devi partire da questi due presupposti prima di intraprendere il percorso per iniziare una startup:

  1. Se esistesse davvero una formula magica per il successo, sarebbe anche replicabile; con il risultato che tutte le startup sarebbero, a questo punto, startup di successo. Cosa evidentemente falsa e impossibile.
  2. La formula magica non esiste. Se vuoi avere successo, inizia smettendo di cercare scorciatoie! Studio-Sperimentazione-Attesa sono tre step fondamentali del processo di crescita della tua startup o del tuo progetto! Ne parlo in un post dove racconto come avere successo.

Cosa hanno in comune le startup di successo?

Tuttavia è possibile fare tesoro dell’esperienza di chi ha già trovato un modo per creare una startup di successo o dell’esperienza di chi non è riuscito nell’impresa di far crescere una startup.

Quando un argomento è molto battuto, infatti, come nel caso della creazione e crescita delle startup, è possibile individuare delle linee comuni e determinare quali sono i fattori che impattano maggiormente sul successo di una startup.

Creare una startup: da dove iniziare?

Prima di iniziare con la creazione della tua startup, potrebbe essere una mossa intelligente andare ad analizzare i fattori che hanno maggiormente impattato sul successo di startup già esistenti. Avere un’idea di quali sono gli elementi più significativi per il successo e la crescita della tua startup ti aiuterà a tenere d’occhio alcune cose che avresti, invece, trascurato o messo in secondo piano.

Il mio suggerimento a chi mi chiede come iniziare una startup con il piede giusto è quindi quello di individuare i primi passi più importanti da fare prima di partire con la creazione della startup.

Come fare una startup partendo dai fattori di successo

Se ti stai chiedendo, quali sono questi fattori di successo e come possono impattare anche sulla creazione della tua startup, ti consiglio di ascoltare quello che ha detto Bill Gross in un suo famoso TED talk.

Bill Gross è un famoso imprenditore americano; ha fondato e incubato molte startup ed è il founder di Idealab uno dei più importanti incubatori tecnologici esistenti.

Direi che è uno che se ne intende di startup e che ha trovato nel bagaglio della sua esperienza personale il modo per capire quali sono le principali ragioni di successo delle startup.

Analizzando e confrontando i dati di centinaia di startup, sia di successo sia startup che hanno fallito, Gross ha individuato 5 fattori il cui impatto è fondamentale nella crescita di una startup e li ha così classificati.

5 fattori che impattano sul successo delle startup

Ecco come Bill Gross ha classificato i 5 fattori che maggiormente impattano sul successo di una startup:

5° posto: Investimenti

Ti sorprenderà sapere che l’aspetto economico, cioè gli investimenti che una startup riceve, è solo all’ultimo posto della classifica! Molte volte è possibile iniziare una startup contando sulle proprie forze economiche per poi puntare agli investimenti in un secondo momento quando il prodotto sta già funzionando sul mercato.

Non preoccuparti quindi di trovare subito degli investitori per la tua startup, il budget non è indispensabile per iniziare a creare una startup di successo!

4° posto: Il Business model

Quando si crea una startup il Business model non è mai qualcosa di definitivo. In molti casi è possibile creare una startup senza avere un Business model definito, in molti altri invece occorre modificare più di una volta il Business model prima di trovare quello giusto per il successo della startup.

L’importante è iniziare: il Business model fa parte del processo di creazione di una startup e non devi necessariamente averne uno definito per partire!

3° posto: L’idea

Se pensavi di trovare l’idea alla base della creazione di una startup e al primo posto di questa lista, ti sbagliavi!

Ricordati che per creare una startup di successo l’idea deve essere unica e differenziabile, ma non è la cosa più importante affinché la tua startup funzioni.

Ne ho parlato abbondantemente in un post dove spiego che della tua idea non frega niente a nessuno.

2° posto: Combinazione Team/Esecuzione

L’idea è importante per il successo di una startup, ma ancora più importante è il modo in cui l’idea viene messa in pratica e si trasforma in prodotto quando lanci la tua startup sul mercato.

Se hai una grande idea, ma non sai come svilupparla e non hai il team giusto per farlo quella idea non ti basterà da sola a creare una startup di successo!

1° posto: Timing

Nella sua ricerca Bill Gross ha rilevato che nel 42% dei casi analizzati le tempistiche hanno impattato sul successo o sul fallimento delle startup.

Se quindi stai pensando di creare una startup devi tenere presente che l’idea alla base della tua startup è importante, ma decisamente più importante è il modo in cui saprai realizzarla e le tempistiche con cui la tua startup entrerà sul mercato!

Stai per creare una startup? Ecco cosa dovresti chiederti!

Alla luce di quello che con la sua esperienza ha capito Bill Gross sul successo delle startup, se stai per iniziare con una tua startup, qualunque sia il tuo progetto, che sia una startup in Italia o in un’altra parte del mondo, quello che devi chiederti è:

Gli utenti sono pronti per quello che la mia startup propone, o è solo un’idea di cui mi sono innamorato?

Risorse di approfondimento

Se vuoi sapere di più su come creare una startup, ti lascio alcuni post del mio blog che ti potrebbero essere utili:

Se ti è piaciuto questo post, clicca Mi Piace qui sotto!

 

Commenti

Chi Sono

Classe ‘84, Salernitano, cresciuto a camille e robottoni giapponesi! Sono un imprenditore digitale, blogger, public speaker e autore.
In segreto mi alleno per diventare Batman

Puoi seguirmi qui

La mia newsletter

Ricevi una volta a settimana una mia selezione di super contenuti sul mondo digital, marketing e business.
Libri, tool, video, post, eventi e tanto altro materiale interessante per il tuo lavoro.
Batman sarebbe fiero di te ;).

Risorse consigliate

Il mio libro

Acquista il mio libro sul Growth Hacking

Il mio corso

Acquista il mio corso sul Growth Hacking

Il mio ebook free

Leggi il mio ebook gratuito sul
Growth Hacking

Ultimi post