tool di marketing aprile 2017

Tool di Marketing da non perdere (Aprile 2017)

  • 75
    Shares

Cavalcando la primavera, anche nel mese di Marzo ho suggerito 4 strumenti che possono tornarti utili in alcune delle tue attività online, siano esse di Marketing “classico”, di Growth Hacking, di Business, ecc.

Se ormai stai seguendo questa mia rubrica con costanza, sai che sta andando avanti ormai dall’inizio dell’anno e se per caso dovessi esserti perso qualche tool specifico puoi ritrovarli tutti scorrendo la mia pagina Facebook. Gli ultimi suggeriti li trovi nel post dei Tool di Marketing di Marzo 2017.

Torniamo a noi e vediamo quali sono quelli che ho “presentato” nelle ultime settimane.

Difficoltà a dividere le quote della tua startup?

startup cofounder equity calculator

Stai lanciando una startup e non sai come dividere le quote tra i soci? Ecco il tool che fa per te!

Questo strumento molto semplice si chiama Foundrs e permette di evitare le classiche liti che avvengono tra founder nel momento in cui si comincia a parlare di divisione di quote.

Come funziona nello specifico? Foundrs molto semplicemente offre un questionario (che si può trovare scorrendo in fondo la pagina) e rispondendo a delle domande molto semplici si otteniene un valore percentuale su come dovrebbero essere divise le quote tra soci.

Una volta risposto a tutte le domande basterà digitare il pulsante “Compute Equity” per ottenere le percentuali delle quote che spettano ad ognuno dei founder. Se invece si hanno dei dubbi sulla tipologia di domande o sull’aggiunta di eventuali founder aggiuntivi, si può semplicemente scorrere più in basso per trovare una piccola ma esaustiva sezione FAQ.

Generare idee per la tua strategia di Content Marketing

content marketing tool answerthepublic

Il secondo fantastico tool di cui voglio parlarti è Answer The Public. Un sito che difficilmente si dimentica perché appena lo aprirai ti troverai sullo sfondo una sorta di “me da vecchio” che si muove infastidito.

Answer The Public è un tool semplice ma pazzesco perché permette di individuare una vasta serie di ricerche che vengono effettuate su Google a partire da una determinata parola chiave in una lingua scelta.

In quali situazioni può servire un tool del genere? Praticamente sempre!

Ottimo per chi fa SEO, ottimo se hai un blog, ottimo per la tua strategia di content marketing e chi più ne ha più ne metta.

Perché? Perché lavora sulla coda lunga!

Proprio su questo aspetto Answer The Public viene in nostro soccorso, infatti digitando una keyword anche non molto lunga, riusciremmo a visualizzare tutta una serie di domande correlate organizzate in macro categorie “come”, “perché”, “cosa”, e così via.

Ad esempio, se digiti “mal di schiena” ti verrà generato con un grafico con tutte combinazioni di keyword ricercate dal pubblico di Google con proposte del tipo: “come alleviare il mal di schiena mestruale” o “come curare mal di schiena da cavallo”.

Tutti i risultati che vengono mostrati da Answer The Public sono esportabili in CSV e a quel punto puoi dare il via alla tua strategia 😉

Fare un pitch di successo copiando dai migliori

the best startup pitch decks

Hai una startup ed è finalmente arrivato il momento di fare il tuo Pitch? È la tua prima volta, sei spaventato, non sai se puntare sui numeri, sul team, o su una storia più emotiva e coinvolgente?

Come hanno fatto le grandi aziende di oggi ad avere successo in fase di startup con i propri pitch?

Ti presento Best Pitch Decks, sito web che raccoglie pitch di aziende famosissime come Airbnb, Facebook, MOZ e tante altre.

Come si scrive quella parola in inglese?

english translation check ludwig

Quante volte ti è capitato di non ricordare esattamente come si scrive una parola in inglese? O come viene utilizzata in un determinato contesto? O come si coniuga un certo verbo?

Beh, se l’inglese non è la tua lingua principale, ma lo usi tanto per lavoro allora questo tool ti svolterà la giornata!

Ludwig è uno strumento semplicissimo che ti permette di controllare una parola in inglese nel suo contesto. Nella sua semplicità è di un’utilità disarmante proprio perché dal contesto puoi capire tante cose.

Personalmente lo tengo nei preferiti e faccio un check al volo ogni volta che ho un dubbio!

Se ti è piaciuto questo post, clicca Mi Piace!

Prima di andare via ti suggerisco di dare un'occhiata a questi post che potrebbero interessarti:
  • 75
    Shares

Commenti