digital entrepreneur emanuela zaccone

Recensione Digital Entrepreneur di Emanuela Zaccone

Chi è l’autore di Digital Entrepreneur?

L’autrice di Digital Entrepreneur è Emanuela Zaccone, co-founder di TOK.tv, un social network per gli appassionati di sport. Da anni Emanuela si occupa di social media strategy e analysis (tema sul quale ha anche pubblicato un libro), oltre a fare da mentor per diverse startup nostrane.

Scrive di tecnologia, social media e social TV per diversi magazine italiani, come Digitalic, Wired e Nòva de il Sole 24 Ore. Sulle stesse tematiche è anche docente in diverse università e aziende.

Nel 2012 ha fondato, insieme a Fabrizio Capobianco (che, se leggi di startup, dovresti proprio conoscere!) TOK.tv, che oggi – con oltre 17 milioni di utenti nel mondo – conta partner del calibro di Real Madrid, Barcelona, Juventus e Tottenham.

Nel 2013 nasce la sua seconda startup, AIDA Monitoring, focalizzata sull’analisi dei dati provenienti dai social network, esperienza che ha poi chiuso nel 2015 per dedicarsi interamente a TOK.tv

Di cosa parla Digital Entrepreneur?

Ti confesso che sono un po’ in difficoltà a scrivere la recensione di questo libro.

Emanuela è un’amica da diverso tempo e abbiamo praticamente iniziato insieme le rispettive avventure imprenditoriali nel mondo digitale e startup nostrano. Quindi, sei avvisato, potrei essere decisamente di parte e lasciarmi trasportare dalle emozioni 😉

Digital Entrepreneur. Potrei dire che è un manuale, ma sarebbe una definizione errata. Potrei dire che è una storia, ma sarebbe una definizione incompleta. Potrei dire che è un toolkit, ma sarebbe riduttivo.

La verità è che questo libro è tutte e tre le cose descritte sopra: è una panoramica approfondita ed esaustiva sul mondo italiano del digitale e delle startup.

In copertina c’è scritto, come sottotitolo, “Principi, pratiche e competenze per la propria startup”, ed è proprio di questo che si tratta. Emanuela è riuscita, con l’aiuto di alcuni “compagni di viaggio” a raccontare tutti gli aspetti più importanti del fare startup e, in particolare, del fare startup nel nostro Paese.

Perché devi leggere Digital Entrepreneur?

Se non ti basta quello che ho scritto sopra, aggiungo che Digital Entrepreneur non è una “semplice guida”, ma un catalogo di opportunità, principi, storie e buone pratiche per chi vuole creare la propria azienda. E non ha paura di sperimentare 😉

Di motivi per leggere questo libro ce ne sono tanti, ma provo a dartene 3, quelli che a mio avviso sono i più importanti:

  1. Un libro del genere in Italia non esisteva ed è il motivo per il quale non ho mai recensito libri italiani sulle pagine di questo blog. C’è qualcosina che riguarda il mondo startup, ma non strutturato come Digital Entrepreneur.
  2. Gli interventi esterni sono di altissimo livello e, soprattutto, sono perfettamente legati al resto del libro. Non spezzano per nulla il filo logico del racconto, ma anzi aggiungono valore. Tanto.
  3. Se sei all’inizio, è un ottimo libro-traccia per sapere gli step più importanti che ti aspettano nelle varie fasi della tua startup: team, pitch, investitori, fallimento, promozione, mercato e tanto altro.

Il libro lo trovi su Amazon, sia in versione cartacea che Kindle.

Inoltre, se fossi ancora indeciso e vorresti approfondire di più, ti consiglio di leggere questo bel guest post che Emanuela ha scritto sulle pagine del mio blog qualche settimana fa, sulle lezioni imparate facendo startup.

Commenti