cosa fare online gratis

7 cose da fare (gratis) online ora che siamo a casa

Accedi alla mia academy

Se ti interessano gli argomenti che tratto su questo blog iscriviti alla mia academy online per studiarli in maniera strutturata e confrontarti con decine di imprenditori e professionisti di ogni settore.

Introduzione

Se segui questo blog sai che sono un amante delle liste e ho sempre adorato raccogliere risorse utili che trovo in rete. La lista di oggi è un po’ diversa dal solito ed è pensata per questi giorni particolari dove ci ritroviamo tutti in casa con tanto tempo a disposizione.

Voglio provare nel mio piccolo a renderti la giornata meno pesante e, perché no, intrattenere te e i tuoi cari.

Molte delle risorse che ti consiglio in questo post sono completamente gratuite, alcune sono a pagamento ma con delle opzioni gratuite.

1. Fare un corso di formazione

Se da anni hai pensato di allargare le tue conoscenze facendo qualche corso online, questi potrebbero essere i giorni giusti per smettere di rimandare e iniziare a studiare.

Nella valanga di siti che offrono formazione online, c’è anche tantissimo materiale gratuito di alta qualità che in molti non conoscono. Eccone alcuni:

  • Coursera
    Centinaia di corsi gratis fatti dalle top università e aziende al mondo come Imperial College London, Università di Stanford, Google, e tanti altri. Trovi corsi di matematica, logica, ingegneria, arte, scienze, informatica, ecc.
  • edX
    Altra incredibile risorsa con centinaia di corsi gratuiti realizzati da università del calibro di Berkeley, Harvard, MIT e così via. Anche qui la scelta è tra decine di materie: dalla biologia al management, passando per la comunicazione e la chimica.
  • Codecademy
    Se vuoi imparare a programmare, questo è il sito che fa per te. Troverai corsi su tutte le tecnologie principali e le prime 180 ore di contenuti sono gratis.
  • Skillshare
    Il catalogo di Skillshare è quasi tutto a pagamento, ma ti ho linkato la selezione di lezioni gratuite. Troverai anche materie non presenti sugli altri siti, come musica, design, scrittura creativa e altro.
  • Udacity
    Il modello di Udacity è semplice: i corsi sono gratis, se vuoi la certificazione la paghi. Troverai centinai di corsi avanzatissimi su temi tech come programmazione, intelligenza artificiale, analisi dei dati, e così via.
  • Khan Academy
    Si tratta di una nonprofit che fornisce corsi di formazione per persone di tutte le età: dai bambini delle elementari fino agli adulti. Il materiale è organizzato in percorsi di studio e anche qui le materie a disposizione sono tantissime.
  • FutureLearn
    Piattaforma a pagamento ma che offre 2 settimane di corsi gratuiti. Il catalogo è incredibile e all’interno ci sono corsi di storia, legge, lingua, arte, politica e chi più ne ha più ne metta.
  • Lacerba
    Piattaforma italiana che offre corsi di formazione su tematiche legate al mondo digitale. Al suo interno ci sono sia corsi a pagamento che gratuiti su marketing, business, design, e così via.
  • TED
    La conferenza più famosa al mondo con migliaia di video gratuiti su qualsiasi argomento. Se non vuoi fare un vero e proprio corso, ma avere ogni tanto una pillola da 10-15 minuti su qualche tema, questo è il sito giusto. C’è anche un mio video sulla pazienza che di solito piace.

2. Giocare ai videogiochi classici

Internet Archive ha messo a disposizione un catalogo di oltre 2.500 (si, hai letto bene) videogiochi classici del passato: da Tetris a Monkey Island passando per Doom e Mortal Kombat.

Tutto completamente gratis.

Se hai più di 30 anni e sai di cosa sto parlando, questo è un sito dove rischi di passare delle ore.

3. Visitare un museo

Diversi musei nel mondo offrono la possibilità di fare una visita virtuale o di accedere alla collezione online.

Eccone 10 per tutti i gusti:

4. Guardare un cartone giapponese

Se ti piacciono gli anime sappi che esiste un posto dove puoi guardarne gratuitamente tutte le stagioni (o quasi) dei più importanti cartoni giapponesi.

Si chiama VVVID ed è una bomba!

Nell’attesa della quarta stagione di L’Attacco dei Giganti, puoi recuperare titoloni come Sword Art Online, One-Punch Man, Death Note e tanti altri.

Non ringraziarmi.

5. Fare un aperitivo virtuale

Diciamocelo, questo è il momento delle videochiamate, e non intendo solo quelle lavorative.

Se hai voglia di sentire la famiglia, gli amici, organizzare la rimpatriata del liceo o fare una mega videochiamata con tutta la gente della palestra hai un bel po’ di soluzioni gratuite a disposizione.

  • Whereby
    Gratis fino a 4 persone. Funziona sia da mobile che da PC ed è facilissimo. Giri un link, l’altra persona clicca ed è fatta.
  • Zoom
    Gratis fino a 100 persone in contemporanea per una durata massima di 40 minuti. Se stai pensando a qualcosa di folle questo è il posto giusto dove farlo.
  • Google Hangouts
    Un grande classico di Google per fare videochiamate gratis.
  • HouseParty
    Se fare la videochiamata non ti basta e vuoi cazzeggiare un po’ con qualche giochino in coppia o in team, questa è l’app del momento.

6. Leggere un libro

Magari non lo sai, ma ci sono tantissimi libri disponibili gratuitamente e legalmente in rete.

Ecco alcuni dei migliori siti dove procurarseli:

  • Kindle Store
    Ci sono tantissimi libri gratis per Kindle (l’ebook reader di Amazon) che puoi leggere anche senza possedere un Kindle. Ti basta scaricare l’app per smartphone o PC per accedere al catalogo. Troverai grandi classici in tantissime lingue: Manzoni, Leopardi, Verga, Dickens, Shakespeare, Goethe, Kafka, e tantissimi altri.
  • OpenLibrary
    Oltre alla presenza dei classici (che si trovano su molti siti), OpenLibrary consente anche di prendere in prestito libri, leggerli e poi restituirli.
  • Manybooks
    50.000 ebook gratuiti. Anche recentissimi. Devo aggiungere altro?
  • Project Gutenberg
    Altra mega raccolta con grandi classici accessibili gratuitamente.
  • Smashwords
    Uno dei siti più famosi per gli ebook, ha anche una vasta sezione con libri gratis.
  • DevFreeBooks
    200 libri gratis per programmatori. Roba un sacco nerd.
  • Europeana
    Questo è ancora più nerd: un catalogo di rarità digitalizzate. Non sono solo libri, ma anche immagini, mappe, opere d’arte, foto, giornali e tanto altro.

7. Far svagare i più piccoli

E per chi ha i bambini a casa? Se non vuoi farli stare tutto il tempo davanti alla televisione o a YouTube, ecco un po’ di alternative educative per i più piccoli:

  • National Geographic Kids
    Il sito del National Geographic dedicato ai più piccoli. Giochi, video e tantissime curiosità sui temi più disparati: esperimenti scientifici, animali, la natura, e chi più ne ha più ne metta.
  • TEDed
    Il famoso sito TED (che ti ho consigliato all’inizio) ha anche una sezione dedicata a delle mini lezioni su tantissimi argomenti. Non tutto è adatto ai bambini, ma il link sopra è già filtrato per i video dedicati ai piccoli.
  • Scratch
    Software gratuito realizzato dal MIT per insegnare la programmazione ai bambini. Un ottimo modo per allenare la creatività e il pensiero laterale anche rimanendo in casa.
  • Rebel Girls
    Il famoso (e italiano) franchise Rebel Girls, ha anche dei podcast gratuiti con storie dedicate ai bambini.
  • Marshmallow Games
    Altro progetto italiano fortissimo. I giochi educativi di Marshmallow Games consentono di imparare divertendosi attraverso dei libri interattivi su vari argomenti.
  • Minecraft
    Uno dei videogiochi più famosi tra i giovanissimi (e non solo) che consente, tra le tante cose, di costruire qualsiasi cosa in una modalità super creativa. Su Minecraft troverai intere città, cattedrali, navicelle spaziali e qualsiasi altra cosa tu possa immaginare.

Conclusione

La lista è finita e spero tanto che qui in mezzo ci sia qualche link utile a riempire queste giornate.

Se pensi che questo post possa essere utile a qualcuno condividigli il link.

E se conosci risorse interessanti che non presenti nel post, segnalamele nei commenti!

Accedi alla mia academy

Se ti interessano gli argomenti che tratto su questo blog iscriviti alla mia academy online per studiarli in maniera strutturata e confrontarti con decine di imprenditori e professionisti di ogni settore.

Commenti

Chi Sono

raffaele gaito blog

Sono un Growth Coach,
autore, speaker e blogger.
Attraverso il Growth Hacking guido le aziende a migliorare i loro prodotti e i loro processi con l’ausilio dei dati, degli esperimenti e del pensiero laterale.
In segreto mi alleno per diventare Batman

Puoi seguirmi qui

La mia newsletter

Ricevi una volta a settimana una mia selezione di super contenuti sul mondo digital, marketing e business. Libri, tool, video, post, eventi e tanto altro materiale interessante per il tuo lavoro. Batman sarebbe fiero di te ;).

Ultimi post

Risorse sul Growth Hacking

Il mio ebook gratis

Leggi il mio ebook introduttivo sul
Growth Hacking
NUOVO

Il mio nuovo libro

Acquista il mio ultimo libro sul Growth Hacking Mindset

La mia academy

Accedi alla mia academy per studiare il Growth Hacking

Ultimi post