Libri Startup da leggere ad Aprile 2017

Anche durante il mese scorso ho condiviso sulla mia pagina Facebook un po’ libri che reputo interessanti per chi ha a che fare con il mondo startup, il digitale e non solo.

Questa è una rubrica mensile, per cui se ti sei perso i post sui 4 libri startup del mese di marzo, corri a dare un’occhiata!

Ma andiamo subito al sodo e vediamo i libri startup per il mese di Aprile!

Libri Usabilità: Don’t make me think – Steve Krug

dont make me think di steve krug

L’autore, Steve Krug, è uno tra i più noti e rispettati esperti di Web Usability e lavora per multinazionali del calibro di Apple e IBM.

Questo è un testo dedicato a chiunque sta sviluppando un progetto online (web o mobile, poco importa) e non vuole tralasciare l’aspetto dell’usabilità, fin troppo sottovalutato.

Steve Krug, nel suo libro, ci aiuta a chiarire il concetto di usabilità, più che con la teoria, con dei veri e propri esempi pratici e dei casi studio, il tutto condito con la giusta dose di ironia, tipica di chi nel suo settore ne ha viste davvero di tutti i colori.

🇬🇧 Qui in inglese (consigliato)

🇮🇹 Qui in italiano

Libri Startup: Hackers & Painters – Paul Graham

hackers and painters di paul graham

L’autore, Paul Graham, nasce come programmatore ma si diletta fin da subito come imprenditore, realizzando diverse attività di successo tra cui Viaweb (venduta a Yahoo) e Y-Combinator, il più grande acceleratore di startup al mondo.

Il libro è un insieme di saggi, illuminanti per chi fa startup, ma di particolare interesse è quello sul paragone tra hacker e artisti e imprenditori.

La figura dell’hacker compare spesso all’interno del libro ed è interessante, a mio avviso, vedere come a detta di Graham sia una figura fondamentale per una startup e come le startup fondate da programmatori/nerd/hacker abbiano più possibilità di successo.

Trovi una recensione completa di Hackers & Painters sul mio blog.

🇬🇧 Qui in inglese

Libri Comunicazione: Credimi! Sono un bugiardo – Ryan Holiday

credimi sono un bugiardo di ryan holiday

Ryan Holiday è un noto autore best seller americano che, oltre ad aver scritto il primo libro sul Growth Hacking, ha realizzati dei classici come “Ego is enemy” o “The obstacle is the way”.

In questo bellissimo libro, Ryan va a tracciare un quadro completo riguardo la manipolazione mediatica dell’informazione, portando una serie di casi studio condotti da lui in prima persona per le aziende di cui era consulente.

C’è poco da girarci intorno, il gioco dei media è falsato e l’unico modo per “vincere” è conoscere le sue regole. Se fai un business online non puoi non leggere questo libro!

🇬🇧 Qui in inglese (consigliato)

🇮🇹 Qui in italiano

Se ti è piaciuto questo post, clicca Mi Piace!

Commenti