App Store Optimization

App Store Optimization (ASO) con Sensor Tower

Con App Store Optimization (ASO) si intende il processo atto a migliorare la visibilità di un’app mobile all’interno di uno store.

Iniziamo con la definizione di Wikipedia così nessuno si offende 🙂

L’intenzione di questo post non è quello di approfondire le pratiche/tecniche di ASO. C’è tantissimo materiale in rete e, se vi siete appena avvicinati all’argomento, vi consiglio di partire dal post sul blog di IQUII (in italiano) o dal blog di KissMetrics (in inglese, tra i migliori in circolazione).

Da qualche tempo ormai mi sto occupando di ASO per Dengen Chronicles, soprattutto da quando siamo sbarcati su iOS. Ovviamente, una delle attività che richiede più tempo nella fase iniziale è la ricerca di strumenti di supporto.
Analisi delle keywords, confronto con i competitor, grafici degli andamenti sugli store, possibilità di importare e esportare dati, sono solo alcune delle funzionalità necessarie in un tool per l’ASO.

Dopo un’attenta e prolungata ricerca e dopo aver provato diversi tool in circolazione, credo di aver trovato quello definitivo, Sensor Tower, che affianca ad una gamma di strumenti molto completa anche un’interfaccia semplice e intuitiva (punto debole di molti dei tool in circolazione).

La lista delle funzionalità presenti nella versione base è la seguente:

  • Keyword Rankings consente di tenere traccia della propria posizione in classifica per una data keyword
  • Keyword Optimization è uno strumento per ottimizzare al meglio le keyword da utilizzare per la propria app
  • Keyword Research permette di avere informazioni su una data keyword (n. di app nello store, query correlate, ecc)
  • Keyword Suggestions suggerisce nuove keyword a partire dal set iniziato impostato per la propria app
  • Keyword Translation traduce l’intero set di keyword in automatico, in più di 20 lingue (vedi screenshot sotto)
  • Keyword Spy permette di confrontare le keyword della propria app con quelle di un competitor (vedi screenshot sotto)
  • Category Rankings è lo storico dell’andamento della propria app nelle classifiche generali e di categoria
  • Track Competitors tiene traccia dei competitor della propria app avendoli tutti sott’occhio in una sola schermata

Come vedete gli strumenti sono tanti e anche le possibilità lo sono. Nella versione Pro e Business ce ne sono addirittura altri!
Approfondire tutto in questo post sarebbe impossibile. Spero di riuscire a scrivere qualcosa di più dettagliato nelle prossime settimane.

Ad ogni modo, sul blog ufficiale ci sono degli ottimi tutorial per utilizzare al meglio ogni caratteristica di Sensor Tower.

Prima di andare via ti suggerisco di dare un'occhiata a questi post che potrebbero interessarti:

Commenti